IX RUNNING SICILY: MARATHON MONREALE TRA GLI UOMINI E TRINACRIA PALERMO TRA LE DONNE HANNO VINTO LA CLASSIFICA PER SOCIETA’

LA PREMIAZIONE IERI A SALA DELLE LAPIDI

RICONOSCIMENTI ANCHE PER I GIORNALISTI GAETANO RIZZO, ROBERTO URSO E MICHELE AMATO

NEL 2023 SI RIPARTIRA’ DALLA MARATONA DI MALTA

PALERMO 21 DICEMBRE 2022 – Sono stati circa 2.000 gli atleti che complessivamente hanno preso parte alla IX edizione del Running Sicily, manifestazione di corsa podistica su strada ideata e organizzata da Nando Sorbello. Dopo la quarta ed ultima tappa del circuito, lo scorso 4 dicembre a Trappeto, nella Sala delle Lapidi di Palazzo delle Aquile si è “celebrato” l’atto conclusivo con la premiazione delle squadre che si sono aggiudicate la classifica generale e degli atleti che hanno primeggiato nella graduatoria individuale.

“Si è conclusa un’edizione da record – ha sottolineato il presidente dell’Asd Agex, Nando Sorbello – in tutte le 4 tappe del circuito abbiamo registrato il primato di iscritti, a testimonianza che la formula di coniugare l’amore per la corsa con quello per la natura ed il patrimonio artistico culturale della nostra terra, si è rivelata vincente. Siamo, già, al lavoro per la prossima edizione con 2 tappe già certe: il 26 febbraio tornerà all’interno del Running Sicily la prestigiosa Maratona di Malta ed il 15 ottobre si correrà la Palermo International Half Marathon. A breve, comunque, comunicheremo il calendario completo”.

Nella classifica generale per società, ha vinto la Trinacria Palermo che ha chiuso in testa con 9.871 punti, davanti alla Palermo Running (6,634) e all’Atletica Mondello (2.359), mentre tra gli uomini ancora una volta ha monopolizzato la manifestazione la Marathon Monreale, prima con 35.110 punti, davanti a Sicilia Running Team con 22.041 e Palermo Running con 21.629.

“Il Running Sicily è ormai diventato una realtà consolidata nel panorama della corsa amatoriale su strada – ha detto il Presidente della Fidal Sicilia, Salvatore Gebbia – l’intero movimento dell’atletica leggera siciliana gode di ottima salute. Anche nel 2023 contiamo di avere assegnati dalla Fidal nazionale manifestazioni di assoluto prestigio”.

A Sala delle Lapidi sono stati premiati anche gli atleti che hanno vinto le varie classifiche di categoria, stilate in base ai migliori 3 risultati sulle 4 tappe ovvero la Maratonina di Terrasini, la Mezza Maratona di Capo d’Orlando, la Palermo International Half Marathon ed il trofeo le Antiche vie di Trappeto.

L’Asd Agex, organizzatrice del Running Sicily, ha anche riservato quest’anno un premio ai giornalisti. Il riconoscimento è andato al Presidente dell’Ussi (Unione Stampa Sportiva Italiana) Sicilia, Gaetano Rizzo, a Roberto Urso del Giornale di Sicilia e al direttore di Siciliarruning, Michele Amato. (nr)