14 NAZIONI ALLA IX PALERMO INTERNATIONAL HALF MARATHON

DOMENICA 16 OTTOBRE IL VIA ALLE ORE 9 DA MONDELLO

LA GARA VALIDA ANCHE PER IL TITOLO REGIONALE ASSOLUTO DI SOCIETA’ DI MEZZA MARATONA

ALLA PARTENZA ANCHE 30 PINK AMBASSADOR, DONNE CHE HANNO VINTO LA BATTAGLIA CON IL TUMORE E ADESSO PROMUOVONO LA PREVENZIONE

PALERMO 13 OTTOBRE 2022 – Si rinnova domenica prossima, 16 ottobre, l’appuntamento con la Palermo International Half Marathon, gara organizzata dall’Asd Agex di Nando Sorbello che coniuga l’amore per la corsa e la natura. Nell’ormai tradizionale percorso tra Mondello (partenza ed arrivo) ed il centro città si sfideranno 800 atleti in rappresentanza di 14 nazioni al mondo: Germania, Olanda, Francia, Gran Bretagna, Svizzera, Danimarca, Stati Uniti, Portogallo, Polonia, Irlanda, Austria, Ungheria e Spagna, oltre naturalmente all’Italia.

La gara, presentata questa mattina nei locali del Circolo Tennis Palermo alla presenza tra gli altri dell’Assessore comunale Innovazione digitale, sicurezza e protezione civile, Antonella Tirrito, si articolerà su due traguardi (10 Km. e Mezza maratona). Valida quale terza prova del circuito internazionale, Running Sicily, la Palermo International Half Marathon è inserita nel calendario nazionale “manifestazione bronze”. Quest’anno assegnerà anche il titolo di Campione siciliano assoluto a squadre maschile e femminile di Mezza Maratona.

“Il primo ringraziamento – ha detto Nando Sorbello – va a tutta l’organizzazione, perché non è semplice allestire un percorso come quello della Palermo International Half Marathon. Abbiamo acquistato 120 premi per premiare 40 categorie in totale, tra maschile e femminile, tra la Mezza maratona e la 10 km, oltre al Titolo Regionale Assoluto di Maratonina a squadra maschile e femminile. Siamo pienamente soddisfatti del numero dei partecipanti e, soprattutto, siamo felici della presenza di oltre 200 stranieri, tra atleti al via ed accompagnatori. E’ il chiaro segnale del richiamo che assicurano manifestazioni come la Palermo International Half Marathon. Tra le tante iniziative in programma domenica ci sarà la presenza dell’Esercito con un info point per promuovere le loro attività e ci sarà la collaborazione del Liceo Ettore Majorana, l’unico a indirizzo sportivo a Palermo”.

A portare il saluto dell’Amministrazione comunale è stata l’Assessore, Antonella Tirrito che ha sottolineato l’importanza di associare all’aspetto sportivo, anche quello turistico. “Sono molto felice di questa manifestazione – ha detto Tirrito – la seguo da anni e mi piace molto per i valori che trasmette, per l’accostamento tra sport e turismo con la valorizzazione del centro storico di Palermo. Penso ai 200 atleti stranieri che possono avere il piacere di correre e avere attorno a loro un bel panorama. Ringrazio tutti coloro che daranno il proprio contributo, lo fanno a titolo gratuito e fa loro onore”.

I FAVORITI – La partenza domenica è in programma alle ore 9 davanti l’Antico Stabilimento Balneare di Mondello (Viale Regina Elena). Sui 21,0975 Km. della Maratonina occhi puntati su Abdelkrim Boumalik dell’Atletica Canicattì, campione italiano Master SM55 a Martinengo nei 10 km. su strada, anche se la sorpresa potrebbe arrivare dai tanti stranieri presenti al via.

Il primato della Mezza Maratona appartiene al keniano Joel Maina Mwangi con 1h02:29 stabilito nel 2019, quando la gara fu valida per il titolo italiano assoluto di Maratonina, mentre tra le donne il record appartiene ad Anna Incerti con 1h 14:09 (stabilito sempre nel 2019).

Avvincente si preannuncia anche la gara sui 10 Km. con Soumualia Diakite (atleta del Mali tesserato per la società organizzatrice ASD Agex Palme, che da 7 anni vive a Palermo, al rientro alle gare) e Bibi Hamad (3^ assoluto al Trofeo Sale & Saline di Trapani con 34:43) destinati a darsi battaglia per il successo finale, mentre tra le donne fari puntati sulle gemelle Francesca e Barbara Vassallo, rispettivamente con un personale di 37:27 (stabilito nel 2019 a Misano) e 37:05 (stabilito lo scorso anno a Telese Terme) sui 10 km.

Al via ci saranno anche 30 atlete “Pink Ambassador”, donne che hanno vinto la battaglia con il cancro e adesso sono impegnate nel promuovere, attraverso lo sport e l’atletica in particolare, il valore della prevenzione. Il team Pink Ambassador fa capo alla Fondazione Umberto Veronesi – ha spiegato Francesca Perlongo – si tratta di un progetto nato nel 2014 per sostenere la ricerca attraverso lo spirito femminile. Vogliamo lanciare un messaggio sulla prevenzione, fondamentale soprattutto per le donne. La paura va superata perché la prevenzione aiuta a sconfiggere qualsiasi malattia che, se presa in tempo, ha vita breve e si supera benissimo. Il progetto delle Pink Ambassador è rivolto alle donne, soprattutto quelle che hanno sviluppato una malattia al seno, alle ovaie e all’utero. Il progetto sostiene l’importanza della corsa e dell’attività fisica, importantissima soprattutto a livello psico-oncologico: ci aiuta ad assumere attività e abitudini diverse rispetto al passato. Il team è seguito da esperti oncologi, psicologi e un coach, Danilo Girgenti, che ci segue ognuna secondo le proprie esigenze. Abbiamo una Pink Ambassador, Marina Rossi, che è il nostro baluardo. Domenica saremo più di 30. Voglio lanciare un messaggio: state bene, fate attività fisica e non abbiate paura”.

CAMPIONATO REGIONALE ASSOLUTO DI MEZZA MARATONA – Dopo avere assegnato nel 2019 il titolo italiano assoluto e nel 2021 quello assoluto paralimpico, quest’anno la Palermo International Half Marathon sarà valida quale Campionato regionale di società assoluto di Mezza maratona.

La classifica di società verrà determinata dalla somma dei migliori punteggi per un massimo di 5 atleti maschili e 4 femminili. Il primo classificato tra gli uomini avrà 100 punti, 99 il secondo e così via a scalare fino al 100° classificato che otterrà un punto. Tra le donne verranno assegnati 50 punti alla prima classifica, 49 alla seconda e così via a scalare fino alla 50° classificata che otterrà un punto.

IL PERCORSO – Il percorso (che è possibile visionare sul sito della manifestazione www.runningsicily.it) prevede la partenza da Viale Regina Elena (ingresso ristorante alle Terrazze – Mondello), Viale Margherita di Savoia, Viale Ercole (5 Km), Palazzina Cinese, Viale Niscemi (Villa Niscemi), Viale Ercole, Viale Diana, Via dell’Artigliere, Rotonda Statua della Libertà, Via Libertà (10 Km Giardini Inglese), Piazza Castelnuovo (Teatro Politeama), Via Libertà, rotonda Statua della Libertà, Via dell’Artigliere, Viale della Favorita (giro boa), Viale Diana (15 Km), Viale Margherita di Savoia (20 Km), Viale Regina Elena – Arrivo (ingresso ristorante alle Terrazze Mondello).

PACCO GARA – Tutti gli atleti al via riceveranno una maglia tecnica personalizzata ed una splendida medaglia raffigurante la Sicilia. Trofei personalizzati saranno assegnati ai primi 3 di categoria maschile e femminile.

Sarà possibile ritirare pacco-gara e pettorale sabato 15 ottobre dalle ore 12 alle ore 18 all’Antico Stabilimento Balneare di Mondello (quartier generale della manifestazione).

ISCRIZIONI – I ritardatari hanno ancora la possibilità di iscriversi sia alla Mezza Maratona che alla 10 Km. Basta collegarsi al  sito ufficiale della manifestazione www.runningsicily.it oppure attraverso il portale endu.net o recandosi nel negozio Cisalfa di via Duca Della Verdura 28 a Palermo.

RUNNING SICILY – La Palermo International Half Marathon è valida quale terza prova del circuito Running Sicily. Dopo la XX Maratonina di Terrasini dello scorso 8 maggio e l’XI Mezza Maratona di Capo d’Orlando del 29 maggio in testa alla classifica di società maschile c’è l’ASD Marathon Monreale con 17.228 punti, mentre tra le donne guida l’ASD Trinacria Palermo con 4.972 punti.  Dopo la tappa di domenica, il Running Sicily si concluderà il 4 dicembre con l’XI Trofeo “Per le Antiche Vie di Trappeto (10 Km.)

Le classifiche finali del circuito saranno stilate nel rispetto della somma dei migliori 3 punteggi ottenuti nelle 4 tappe. Saranno premiati i primi 3 classificati maschile e femminile nelle categorie: JF/PF/SF – JM/PM/SM – M35 – F35 – M55 – F55 – M60 – F60 – M65 – F65 – M70 ed oltre – F70 ed oltre. In più, saranno premiati anche i primi 6 classificati maschili e femminili nelle categorie: M40 –F40 – M45 – F45 – M50 – F50. (nr)

 

Guarda i video della conferenza stampa