PALERMO INTERNATIONAL HALF MARATHON: IL MAROCCHINO MOHAMED HAJJY, VINCITORE NEL 2017, L’ATLETA DA BATTERE

STEFANO MEI ED OSVALDO FAUSTINI TESTIMONIAL D’ECCEZIONE

IN PROGRAMMA ANCHE UNA NON COMPETITIVA E LA MARATONA DEL FITNESS

PALERMO 5 OTTOBRE 2018 – Il marocchino, Mohamed Hajjy,vincitore di 7 maratone di Malta, sarà l’atleta da battere nella Palermo International Half Marathon, gara conclusiva della quinta edizione del circuito internazionale Running Sicily-Coppa Conad. Già trionfatore nell’edizione 2017, Hajjy proverà domenica 14 ottobre a concedere il bis sul nuovo tracciato che prevede arrivo e partenza a Mondello attraverso un circuito che porterà gli atleti, dopo aver percorso il Parco della Favorita e via Libertà, fino a Piazza Castelnuovo. A contendere il secondo successo consecutivo all’atleta nordafricano, saranno i connazionali Mohammed Idrissi (vincitore delle tappe di Capo d’Orlando e Cefalù del Running Sicily) ed Hamad Bibi (primo nell’edizione 2016 della Palermo Half Marathon). Tra gli outsider il keniano Daniel Kipkirui Ngeno ed il palermitano, Filippo Lo Piccolo (vincitore nel 2015 della Maratona di Palermo).

Non solo atleti di valore in rappresentanza di 8 Nazionali, a dispensare consigli nel quartier generale della  gara, ci saranno due testimonial d’eccezione: il presidente dell’Associazione Nazionale Atleti Azzurri d’Italia, Stefano Mei, oro nei 10.000 metri e argento nei 5.000 metri agli Europei del 1986 a Stoccarda, ed  Osvaldo Faustini, vincitore nel 1987 a Seul della Coppa del Mondo a squadre.

            Nella Palermo Half Marathon in palio ci sarà il prestigioso primo posto nella gara, ma si correrà anche per conquistare punti preziosi nella classifica generale del Running Sicily-Coppa Conad che, dopo 3 tappe (Capo d’Orlando, Malta e Cefalù) vede al comando tra le donne Annalisa Di Carlo e Mohamed Idrissi tra gli uomini.

Nella classifica a squadre, i maltesi del MELLIEHA AC sono al comando davanti ad ASD Palermo Running, Palermo H 13.30 ed Amatori Palermo, mentre tra le donne guida la Palermo H 13.30 davanti a VPHTHAC, Palermo Running e Saint Patrick’s.

Per entrare nella classifica generale individuale bisognerà aver preso parte ad almeno 2 tappe. La classifica finale sarà stilata al meglio di 3 punteggi su 4 gare del circuito.

L’edizione 2018 della Palermo Half Marathon, che avrà in cabina di regia anche il neodirettore tecnico del settore amatori, Ino Gagliardi, avrà due traguardi: 10 km. e mezza maratona (21,0975).

© Ass. AGEX Palermo | 05081230822
Powered by emag design